Catrice Camouflage Cream Correttore [Review]

Beauty & Make Up, Reviews

Buongiorno bellezze! Come procedono le vacanze natalizie? Io sono in vacanza in Puglia dalla mia famiglia, e finalmente riesco a riprendere in mano il blog e scrivere un nuovo articolo. Oggi in particolare voglio parlarvi di un prodotto che uso ormai con soddisfazione da un paio d’anni e che ho già ricomprato più volte…insomma, un vero must immancabile nel mio beauty!

Il prodotto in questione è il Camouflage Cream di Catrice, un correttore full coverage ad alta coprenza. So che tante ragazze lo amano, proprio perché non ha nulla da invidiare ad altri suoi cuginetti più costosi! Questo correttore è contenuto in una piccola jar da cui è possibile prelevare il prodotto sia con un pennellino che direttamente con il polpastrello: io personalmente preferisco il pennellino, perché spesso porto le unghie piuttosto lunghe e diventa un po’ difficoltoso prelevare bene il prodotto.
image

Nonostante nella jar il correttore sia piuttosto compatto, una volta scaldato diventa davvero cremoso, tant’è che io lo utilizzo sia sulle occhiaie che sulle imperfezioni: solitamente molti correttori ad alta coprenza sono un po’ secchi e tendono a segnare ed appesantire il contorno occhi, ma nel mio caso questo non succede.
Anche per coprire aree più estese del viso come la zona occhiaie, basta applicare una puntina di prodotto e poi stenderlo, proprio perché questo correttore è molto pigmentato e allo stesso tempo cremoso e facile da distribuire in modo omogeneo sul viso.
image

La coprenza è ottima, su di me ha sempre coperto tutto, dalle macchie, alle occhiaie fino ai brufoli più infiammati ed evidenti. Ora, io non ho occhiaie super pesanti, diciamo che sono medie con tendenza ad appesantirsi un po’ di più in alcune circostanze (ciclo, stress…), però secondo me se la gioca bene anche su borse più segnate e scavate. La durata è molto buona, nel mio caso riesce a durare in buone condizioni fino a sera. Io lo fisso comunque sempre con un velo di cipria, ma in ogni caso è un correttore piuttosto denso che non si scioglie tanto facilmente.
image

Le tonalità disponibili mi pare siano 4 o 5 (in autunno la gamma colori è stata ampliata), tutte neutre quindi che si adattano a tutti i sottotoni, più una aranciata per contrastare occhiaie scure e bluastre. Io ho il numero 010 Ivory, adatto alle carnagioni da chiarissime a chiare con una base neutra più tendente al giallo. Il prezzo è tra i 3 e i 4 euro per 3 grammi di prodotto, che possono sembrare pochi ma ci si mette tanto a finirli proprio perché basta poco prodotto per ogni utilizzo.

Avete mai provato questo correttore? Come vi è sembrato? Baci,

Gloria

Annunci

Catrice All Matt Plus Fondotinta Opacizzante [Review]

Uncategorized

Buongiorno e buona domenica fanciulle! Nello scorso post sugli ultimi acquisti vi avevo parlato velocemente del fondotinta opacizzante di Catrice, All Matt Plus per la precisione.

CAM00805

Non so perchè ma solitamente con l’arrivo del freddo mi piace passare da fondotinta più glow ad altri più opachi, per avere quell’incarnato quasi di porcellana che per me dona tantissimo alle pelli chiare e che sta da dio come base a rossetti scuri ed intensi come quelli che si usano tanto in questa stagione.

Non avevo mai provato un fondo Catrice, dal momento che nonostante mi piaccia moltissimo il brand, non ho mai trovato una tonalità di fondotinta abbastanza chiara per il mio incarnato. In queste ultime settimane, però, hanno ampliato la linea, e hanno così inserito la tonalità 010 Light Beige per questo fondo. Il colore è perfetto per la mia pelle, un beige chiaro dal sottotono tendente al neutro, e così ho potuto finalmente provare questo prodotto.

CAM00806

All Matt Plus è un fondotinta opacizzante a lunga tenuta, oil free, e quindi adatto a contenere ed arginare le lucidità su pelli miste o grasse. Io non ho una pelle di questo tipo, bensì è normale e tendente al secco in alcune aree, e quando cerco un fondo opacizzante lo faccio appunto per ottenere un incarnato vellutato e setoso, senza però rischiare che il prodotto mi secchi troppo la pelle.

CAM00807

La mia opinione è che secondo me questo prodotto non è abbastanza mattificante per pelli che tendono a lucidarsi parecchio, ma è perfetto per pelli secche,normali e miste che vogliono un incarnato di pesca e allo stesso tempo una pelle idratata. Il finish di questo fondotinta infatti è matte-satinato, e la formulazione è bella cremosa e idratante, tant’è che anche alcune ore dopo averlo applicato sento il viso fresco ed elastico. Insomma, la texture non è troppo polverosa come spesso accade con altri prodotti opacizzanti, ma anzi rende l’incarnato compatto, opaco ma luminoso senza seccare la pelle.

La coprenza è modulabile da leggera a media, e su di me l’effetto long-lasting si nota, dato che il fondo mi dura in condizioni più che buone fino alla sera. Il prezzo di questo prodotto è di circa 5-6 euro per 30 ml.

Mi piacerebbe molto sapere se qualcuna di voi, magari con pelle grassa, ha provato questo fondo e l’ha trovato opacizzante anche sul proprio tipo di pelle nonostante la formula idratante. Per tutte voi, invece, qual è il fondotinta che preferite per questa stagione? Baci,

Gloria

Fall Beauty Haul! – Acquisti Autunnali! [Prime Impressioni]

Beauty & Make Up

Buongiorno e buon sabato mie care! Come procede il weekend? Nel caso aveste voglia di un passare un pomeriggio di shopping, oggi voglio farvi vedere i miei acquisti delle ultime due settimane.

Con l’arrivo di una nuova stagione, sento sempre la necessità di rinnovare il mio beauty con nuovi prodotti e colori più adatti al periodo, così come anche la pelle e i capelli iniziano ad avere esigenze diverse ed è necessario modificare un po’ la propria routine. In questo post vedrete soprattutto makeup, con un accessorio e un prodotto haircare, e come sempre ho cercato di inserire prodotti con varie fasce di prezzo così da dare spunti a tutti i tipi di “tasche”. Pronte?

CAM00721

– Lush Crine Tempestose Idratante per Capelli (100 g, 18,90 euro)

Se anche voi avete capelli che al minimo sentore di umidità si gonfiano e diventano crespi, sicuramente mi capirete quando dico che l’autunno e le sue giornate umide sono una dannazione per me. Dopo aver passato due settimane con capelli intrattabili, ho capito che era tempo di utilizzare un prodotto veramente valido, e così dopo varie ricerche online ho optato per Crine Tempestose. Si tratta di un burro cremoso nutriente che idrata, modella e protegge dal crespo i capelli ricci, secchi o crespi. L’ho usato solo una volta per ora ma vi posso già anticipare che sembra davvero portentoso! Prossimamente pubblicherò una recensione completa, quindi stay tuned!

-Revlon Colorstay Moisture Stain in 045  New York Scene (8 euro circa)

Strano ma vero, in pochi mesi  queste nuove tinte di Revlon sono arrivate anche in Italia, e a prezzi decisamente invitanti. Ovviamente su 13 colori solo la metà è disponibile nel nostro Paese, ma sono riuscita a trovarne uno che mi piace, e ho scelto New York Scene, un rosso piuttosto scuro e caldo. Si tratta di rossetti liquidi/tinte/gloss a lunga tenuta, ma ancora non l’ho provato quindi non so dirvi se siano validi o meno!

-Kiko Face Brush 106 (12 euro circa)

Avevo bisogno di un pennello tipo duo fibre per stendere i miei adorati blush in crema, e questo di Kiko mi è sembrato adatto. E’ molto morbido, vedremo se funziona.

-Urban Decay Mascara Perversion + Lash Primer Subversion (20, 90 euro)

Avevo sentito e visto meraviglie riguardo questa combo mascara+primer di Urban Decay, e avendoli trovati da Sephora insieme al prezzo del solo mascara ho deciso di provarli. I due prodotti sono venduti anche separatamente e costano circa 20 euro ciascuno, ma in questa confezione trovate la full size del mascara e una travel size del primer, per me molto conveniente perchè dà la possibilità di provarli entrambi in combinazione senza spendere 50 euro e rischiare di rimanere delusi. Li ho usati oggi per la prima volta, e potrebbe essere sbocciato l’amore!

-Catrice All Matt Plus Foundation in 010 Light Beige (6 euro circa)

Con la fine dell’estate, mi piace ritornare a un incarnato più opaco, levigato, quasi di porcellana, e così avendo trovato da Coin questo fondotinta opacizzante a lunga tenuta di Catrice in una nuova tonalità più chiara, mi sono incuriosita e l’ho acquistato. Lo sto usando da qualche giorno e che dire, la tonalità è perfetta per me, il finish matte ma non gessoso, anzi quasi satinato, e la coprenza media, davvero un buon fondotinta!

-Deborah Milano Smalto Gel Effect in 26 (6 euro circa)

Vi avevo già parlato di questa nuova linea di smalti effetto gel di Deborah, e se mi seguite saprete già che mi ci sono sempre trovata benissimo. Stesura pratica e uniforme grazie al maxi applicatore, colore intenso, lunga durata e lucentezza specchio. Stesso discorso vale anche per questo color prugna stupendo che sto indossando praticamente sempre in questo periodo.

-L’Oreal Color Riche Pure Red Collection Exclusive by Laetitia Casta in Rouge Noir (15 euro)

Nelle ultime settimane L’ Oreal Paris ha lanciato una collezione esclusiva in edizione limitata, arricchendo la linea Color Riche con delle nuove nuance di rossetti opachi in diverse tonalità di rosso. Ogni sfumatura è stata creata ispirandosi al viso e ai colori di varie dive di oggi, così che ogni donna possa trovare il rosso che più le si addice. Io ho scelto il rosso scurissimo, quasi vinaccia, di Laetitia Casta, come me dalla carnagione chiarissima e i capelli scuri. Tra l’altro siamo nate anche nello stesso giorno, quindi non potevo non avere il suo rossetto. Non l’ho ancora provato, ma il colore sembra davvero stupendo!

E questi erano i miei acquistini dell’ultimo periodo! Mi scuso se per alcuni prodotti non ho scritto il prezzo preciso, ma a volte mi dimentico di conservare lo scontrino…Comunque approssimativamente i prezzi sono quelli.Se vi va, condividete con me i vostri acquisti autunnali, sono molto curiosa! Baci,

Gloria

I miei 10 Prodotti Top Sotto i 10 Euro!

Beauty & Make Up

Ciao mie care! L’autunno sembra proprio arrivato, e con lui tante nuove collezioni –limitate e permanenti- che fanno venir voglia di fare tanto shopping! Le nostre tasche però non sempre la pensano allo stesso modo, ma per fortuna oggi ci sono tanti brand low cost che ci vengono incontro con prodotti validi e soprattutto alla portata di tutti!
Con questo post voglio farvi conoscere i miei 10 prodotti preferiti sotto i 10 euro, ovvero quei prodotti economici ma davvero ottimi che secondo me non hanno nulla da invidiare ai loro cuginetti più costosi. Curiose?

CAM00537
1) Kiko Water Eyeshadow (5,90 euro)
Questi ombretti sono per me tra i migliori mai provati! La texture è particolarissima, in polvere ma morbida e vellutata come se fosse in crema. Tutti i colori, anche i più chiari, sono pigmentatissimi e durano tantissimo anche senza primer. Il finish è shimmer ma non esageratamente glitterato, anzi molto luminoso sull’occhio. Io spesso utilizzo le tonalità più chiare su tutta la palpebra, applicandole direttamente con le dita, oppure come punto luce, e il risultato è fresco e luminosissimo. Promossi!

2) Catrice Re-Touch Light Reflecting Concealer (3 euro circa)
Sulla scia dell’ormai strafamoso Touche Eclàt di YSL, anche i brand hanno proposto la loro versione del correttore in penna illuminante. Io sto amando quello di Catrice, al punto da non capire come ho fatto a non prenderlo in considerazione gli anni scorsi. Ottimo come illuminante sui punti strategici del viso e come correttore su rossori, discromie e piccoli brufoli, ha una coprenza media e una texture leggerissima che lo rende ottimo per essere applicato anche sui prodotti in polvere senza creare l’effetto “pastrone”. Durata davvero buona (io non lo ritocco mai fino a sera), e soprattutto dona al viso una aspetto sano e luminoso, senza però contenere shimmer o perlescenze. Mi piace molto anche il fatto che si asciughi subito anche senza fissarlo con una cipria e non lasci quell’effetto “lucidino” tipico di alcuni prodotti illuminanti. A breve farò una review più dettagliata e appena lo termino inizierò ad usare anche il correttore in penna di Kiko, e vi farò sapere differenze e somiglianze.

3) Vitalcare Luxury Argan Trattamento Ristrutturante all’Olio di Argan (6-7 euro)
Vi ho recensito questo prodotto pochi giorni fa sul blog L’Esteta Risponde, ma vi riporto brevemente quello che ne penso. Ottimo per ridare idratazione profonda ai capelli secchi e danneggiati, previene l’effetto crespo e rende i capelli luminosi e morbidi senza appesantirli. Si può usare sui capelli bagnati o asciutti, e sia sulle punte che su tutte le lunghezze in base all’esigenza della chioma. Per il mio tipo di capelli è davvero uno dei pochi prodotti che fanno visibilmente la differenza, lo uso da più di un anno e mi non mi ha mai delusa! In più ha una fragranza leggera e delicata che però permane nei capelli ed è davvero rilassante sentirla!

4) Benecos Natural Mineral Powder ( 5-6 euro)
Anche questo fondotinta l’ho recensito poco tempo fa su L’Esteta Risponde, e posso solo ripetere quanto sia rimasta soddisfatta da questa mia prima esperienza con il fondo minerale. E’ un prodotto bio, dalla coprenza medio-bassa, davvero leggero e impercettibile sulla pelle. Dona un incarnato radioso e uniforme senza però risultare secco (e ve lo dice una con la pelle secca!) o pesante sul viso. Da quando lo uso sento la mia pelle più libera e leggera, che respira nonostante riesca ad ottenere una base impeccabile. Ottimo!

5) Kiko Precision Eyebrow Pencil (5,90 euro)
Le mie sopracciglia sono già abbastanza folte e definite, però per un makeup impeccabile ho bisogno di ridefinirne un po’ i contorni, a volte (spesso) spinzettati frettolosamente e che quindi non sono precisi e mancano di qualche peletto qua e là. Diciamo anche che non mi va di perdere troppo tempo con cremine, polveri e gel fissanti, e cercavo un prodotto unico e veloce che però durasse anche tutto il giorno. Avevo sentito parlare la mia amata Lisa Eldridge tempo fa di queste matite per sopracciglia Kiko, che secondo lei sono i dupe delle famose matite Anastasia Beverly Hills, e così ho deciso di provarle anch’io. E ho capito che bisogna sempre ascoltare i consigli di questa donna! Tratto leggero, né troppo morbido né troppo duro, permette di disegnare i peletti in modo naturale, e il pettinino in setole incluso pettina le sopracciglia e sfuma ulteriormente il tratto. Il colore dura tutto il giorno su di me senza sbavare, e in più sono riuscita a trovare la tonalità giusta per me: io ho capelli e sopracciglia quasi neri, per cui anche se uso una matita marrone scuro lo stacco di colore si vede; Kiko invece propone anche un grigio antracite, che si abbina perfettamente senza però dare quell’effetto finto e pesante del nero. Consigliate!

6) Kiko Full Cover Concealer (7,90 euro)
Giuro che è l’ultimo prodotto Kiko che inserisco in questa top 10! Ma acquisto da questo brand da anni e ho potuto farmi un’opinione più che consolidata su molti dei loro prodotti. Continuo a comprare questo correttore da anni, ottima coprenza sia sui mega-brufoli premestruali e sia sulle occhiaie, grazie anche al sottotono leggermente pescato che neutralizza il blu dell’occhiaia. Anche la durata è molto buona, essendo comunque un correttore dalla formulazione un po’ secca. In più si trova spesso in promo (anche ora!) e ha un packaging troppo carino e pratico!

7) Essence Sun Club Matt Bronzing Powder Les Blondes (4 euro circa)
Poteva mancare Essence in questa Top 10? Ovviamente no, non ci facciamo mancare nulla noi. Terra recensita anche questa qualche settimana fa, opaca e quindi ottima sia per il contouring e sia per dare un tocco di colore al viso. La tonalità non è né troppo fredda né troppo aranciata, e io spesso la uso anche solo sulle guance a mò di blush per lasciare l’incarnato su toni naturali ma dandogli comunque un effetto “baciato dal sole”. E poi ha un odore di cocco faaaantastico!

8) Essence Silky Touch Blush (2-3 euro)
Ancora Essence, e questa volta con dei blush che nella mia famiglia usiamo tutte con soddisfazione da tanti anni. Forse perché siamo tutte delle “pelli di luna”, e difatti in questa linea ci sono delle tonalità rosate davvero chiare ma comunque visibili sulle pelli anche chiarissime, perfette per dare un colorito sano e naturale al viso. In particolare Adorable è tra le mie preferite (vedi foto, la prova è il buco bello esteso), ma uso moltissimo anche Baby Doll, che è un rosa leggermente più intenso. Nella linea comunque sono presenti anche dei colori più scuri e accesi, dei quali mi piace molto Life’s a Cherry, un rosa corallo bellissimo e super-pigmentato per l’estate. Tutta la linea è in polvere, e l’effetto sul viso è setoso e satinato. Anche la durata è piuttosto buona, è il packaging compatto e pratico da portare con sé.

9) H&M Matte Lipsticks (3,95 euro)
Non è facile trovare dei rossetti opachi economici che siano pigmentati, a lunga durata e non si incrostino sulle pellicine evidenziando tutte le pieghette delle labbra, seccandole ulteriormente. Da fedele amante di matte e retrò matte di Mac, per me è stata una piacevole sorpresa scoprire questa piccola linea di rossetti matte H&M, che certo non raggiungono i livelli di Mac, ma che per il prezzo decisamente basso hanno davvero una buona resa sulle labbra. Resistono ai pranzi e cene in mensa e alle ore di lezione e non seccano le labbra. L’unico difetto forse è la scarsa gamma di tonalità (solo 4), che spero verrà ampliata, ma per ora il rosso Dita e il viola/prugna scuro Landiskj sono i miei preferiti! Consigliati!

10) L’Oreal Acqua Micellare Delicata (da 4,50 a 8 euro, a seconda del rivenditore)
Ammetto di aver tradito la mia amata soluzione micellare di Bioderma, che resta comunque un ottimo prodotto, ma che è stata degnamente sostituia da un paio di mesi dalla versione più economica di L’Oreal. Io ormai mi strucco solo con acqua micellare, e questa di L’Oreal è delicatissima, non irrita o brucia pelle e occhi, e rimuove perfettamente il trucco lasciando il viso fresco, pulito e asciutto, senza quella fastidiosa (per me) sensazione di unto di latte detergente e bifasici. Vi consiglio, se ne avete l’opportunità, di acquistarla da Acqua e Sapone e simili, dove costa 4,50 euro, mentre in profumerie e Coin arriva a costare fino ad 8 euro, Ma comunque rimaniamo sempre sotto i 10, quindi anche questo prodotto rientra di diritto in questa classifica.

E questi erano i miei prodotti preferiti sotto i 10 euro (e alcuni anche sotto i 5!). Ovviamente ne ho provati altri di buoni ed economici, ma questi sono quelli che davvero continuo a ricomprare da tanto tempo con soddisfazione. Da brava blogger comunque provo sempre tanti prodotti, e non dubito che alcuni entreranno in futuro a far parte di questa lista! E ora fatemi sapere quali sono i vostri prodotti low cost migliori mai provati, e chissà che non ne venga fuori qualche spunto utile per i miei prossimi acquisti. Baci,

Gloria

Mini Haul Low Cost – Catrice e H&M Cosmetics

Beauty & Make Up

Oggi ero un po’ a corto di fantasia con il blog, così approfittando della giornata praticamente estiva sono andata un po’ in centro a gironzolare per i negozi…e ovviamente non potevo tornare a casa a mani vuote, no? Diciamo che è stata una passeggiata un po’ sofferta, oggi qui a Firenza ci sono stati 37 gradi e il pomeriggio è decisamente torrido, quindi potete ben capire come mi sacrifico per il blog e per voi lettori (certo Gloria, ci crediamo tutti!). Insomma, per farla breve e meno drammatica, le mie tappe fondamentali di questo tour improvvisato sono state H&M e Coin, in particolare lo stand Catrice.

Immagine

Da H&M ho preso due tinte labbra, le Lip Tint (3,95 euro ciascuna) nelle tonalità Deep Red e Raspberry Red, la prima un rosso classico e la seconda un colora anguria (il nome dice rosso lampone, ma a me ricorda più un color anguria). Avevo scovato queste tinte un mesetto fa, ma i colori disponibili all’ epoca non mi entusiasmavano. Adesso invece hanno ampliato la gamma colori e oltre a un corallo e a un arancio, hanno aggiunto appunto questi due più un rosa bubblegum e un rosa shocking -che mi sono pentita di aver lasciato lì perchè gridava estate da tutte le parti-. Avevo visto un video sul blog Lady Barock in cui una delle ragazze parlava in termini molto positivi di questo prodotto, dicendo che ha un’ottima durata ed è molto pigmentato. Insomma, vedremo se queste tinte soddisferanno anche me, e magari prenderò anche la sorellina in rosa!

Da Catrice invece ho preso sempre due prodotti, per primo il loro eyeliner liquido best seller Liquid Liner in 010 Dating Joe Black (3,90 euro circa). Ora, a parte che l’acquistato perchè sto terminando il mio attuale eyeliner in penna di Kiko e quindi mi serviva, ma poi, potevo lasciare lì un prodotto che si chiama Dating Joe Black? Non so quante di voi hanno visto il film Vi presento Joe Black, quello con Brad Pitt. A parte che è bellissimo e molto commovente, guardate lui nel film:

Immagine

Non vi innamorate tutte insieme per piacere! Insomma, questo eyeliner tradotto significa “uscire con Joe Black”, come potevo non farlo mio? ❤ Chiusa questa parentesi patetica e smielata, passiamo al secondo prodotto Catrice, e cioè il Blush Tint for Cheeks and Lips in 010 Rose Flush (4,50 euro). E’ la versione low cost (sia in texture che come packaging) delle famose tinte di Benefit, solo che costa quasi 10 volte meno. Questo tipo di tinta multi-uso mi ha sempre incuriosita, soprattutto per il suo effetto naturale e leggero, ma visto che Benefit non riesce proprio a concepire un prodotto sotto i 30 euro, sono sempre stata un po’ frenata nell’acquisto. Ora che ho trovato questa di Catrice, potrò provarla per benino, soprattutto ora che è arrivata l’estate e questi prodotti sono molto indicati per le giornate calde. Per ora è disponibile solo questo colore, un rosso ciliegia, ma non spaventatevi perchè non è acceso, anzi è molto delicato e credo che dia proprio quell’effetto “guance fresche e naturalmente colorate”.

Come sempre, fra qualche giorno vi farò tutte le review, e voi nel frattempo fatemi sapere se avete provato qualcosa tra questi prodotti! Bacini

Review Tinta Labbra Made To Stay di Catrice

Beauty & Make Up, Reviews

Buongiorno care! Nuova settimana, nuova recensione! Oggi si parla di uno degli ultimi trend che sempre di più sta avendo successo nel mondo del make up, e ciò quello dei rossetti liquidi/tinte/gloss. Sono presenti ormai in tutti i brand, dai più economici ai più costosi e si presentano in colori e finish diversi, dai lucidi ai matte e dai nude ai fuchsia più intensi. Questi prodotti hanno la particolarità di essere pigmentati come un rossetto, cremosi e brillanti come un gloss e durevoli come una tinta. A me piace molto come prodotto labbra per l’estate, ne ho diversi di vari brand e oggi ho scelto di recensire il Made to Stay Lip Polish di Catrice nella tonalità 060 Mission PinkPossible,un fucsia bello intenso.

image

Ho conosciuto questo prodotto tramite una review di NonnaSo del blog Your Shopping Friend (o almeno mi sembra di averne parlato con lei, se mi sbaglio chiedo scusa e correggetemi!) e mi ha subito colpita come prodotto. Si tratta di un’uscita abbastanza recente di Catrice, credo febbraio-marzo, e consiste appunto in un rossetto liquido a lunga tenuta dal finish luminoso. Vi mostro subito l’applicatore, simile a quello dei gloss ma con una piccola conca al centro che gli permette di adattarsi al meglio alla forma delle labbra:

image

Quando sono andata a cercare questo prodottino da Coin, ho ripensato a delle tinte labbra sempre di Catrice che avevo acquistato circa un anno fa e che mi avevano piuttosto delusa. Insomma erano molto liquide, poco pigmentate e duravano poco. Poi ho swatchato questi rossetti, e ho capito che la situazione era completamente diversa! Lasciatemi solo dire che gli swatches sono andati via completamente dalla mia mano dopo due giorni, nonostante abbia lavato spesso le mani. Questi rossetti hanno una durata ECCEZIONALE, il mio è sopravvissuto a merenda (insalata più condimento) e cena (pasta al pomodoro) praticamente intatto. Il colore è pieno già alla prima passata e aderisce benissimo alle labbra, tanto da non sentirlo nemmeno.

image

image

L’ effetto sulle labbra è lucido,luminoso ma non glossato, e mi piace davvero tanto per l’estate! Non secca le labbra e non sbava, e in più non lascia aloni di colore quando ad esempio si beve. Ovviamente dopo qualche ora si toglie un po’ il lucido, ma il colore resta intatto. Le tonalità disponibili mi pare siano sei, divise in nude, rossi/arancio e fucsia, per un costo di 5,69 euro. Finora questo rossetto è il migliore che ho provato tra quelli di questo tipo, e ve lo straconsiglio! Capisco che la durata di un rossetto è molto soggettiva, ma già di base questo prodotto ha un’ottima tenuta.

E voi lo avete provato? Vi piacciono questi rossetti liquidi che stanno spopolando nel mondo del trucco? Quali sono i vostri preferiti?

Baci, Gloria

Beauty Tag – I Primi della Classe

Beauty & Make Up

Immagine

Ciao ragazze! Ecco un nuovo beauty tag in cui bisogna rispondere ad alcune domande citando i prodotti che per noi sono il top in diverse categorie make-up.

Prima di iniziare ringrazio Elena del blog Principessa in Incognita per avermi invitata a patecipare a questo simpatico tag, creato da Laura blogger di Il Mio Beauty.

Per partecipare basta citare l’ ideatrice del tag, ringraziare la blogger che vi ha invitato a partecipare, rispondere alle domande e taggare altre 5 blogger.

E ora passiamo alle domande:

1) Il primo della classe primer

Per il viso mi trovo molto bene con il primer di Sephora “Smoothing Primer “, lo applico su tutto il viso nelle occasioni più importanti e soltanto su alcune zone quando ne ho bisogno ( solitamente quando ho i pori più dilatati ). E’ un prodotto leggero, non lo sento troppo pesante sul viso e per me fa il suo lavoro, anche perchè non amo particolarmente il primer come prodotto e non lo uso molto.

Immagine

Per quanto riguarda gli occhi invece, non uso un vero e proprio primer, ma per lo più mi basta passare il fondo o il correttore sulla palbebra per far stare gli ombretti al loro posto per tutto il giorno. Quando voglio impegnarmi di più invece, applico un buon ombretto in crema come base, e solitamente scelgo il Long Lasting Stick Eyeshadow di Kiko numero 28, un color beige molto neutro ( sembra quasi un correttore ) perfetto per applicarci sopra qualsiasi tonalità di ombretto in polvere.

Immagine

2) Il primo della classe correttore

Da maniaca della base perfetta quale sono, per me il correttore è fondamentale per ottenere un incarnato omogeneo e privo di imperfezioni. Per questo ho provato moltissimi correttori e diversi mi sono anche piaciuti molto. Ma il mio preferito in assoluto è sicuramente il Camouflage Cream di Catrice. Coprenza perfetta sia per brufoli/rossori/discromie, e sia per le occhiaie ( e le mie sono sempre state un tasto dolente per me! ). Dura tutto il giorno, non è pesante e non secca il contorno occhi. E poi il prezzo è fantastico, veramente un ottimo prodotto!

Immagine

3) Il primo della classe fondotinta

In questo caso per me i primi della classe sono due! Ebbene si, provo tanti fondotinta ma alla fine ritorno sempre da loro: sto parlando dello Studio Sculpt Foundation di Mac e del HD Foundation di Make Up For Ever. Sono entrambi dei prodotti abbastanza costosi, ma ogni volta che li applico la mia pelle si trasforma, diventa subito più radiosa e bella!

ImmagineImmagine

4) Il primo della classe blush

Per quanto riguarda i blush scelgo sempre delle tonalità sul rosa classico, dal sottotono neutro, anche perchè avendo una carnagione piuttosto chiara preferisco un effetto naturale e non troppo visibile sulle guance. Il mio preferito per il momento è il blush Bourjois Rose Ambrè, opaco e dal piacevole profumo di talco. Di questo prodotto adoro sia il packaging, piccolo e delizioso, e sia la texture quasi impalpabile che permette alla polvere di sfumarsi alla perfezione già con una sola passata.

Immagine

5) Il primo della classe rossetto

Anche questa volta vorrei inserirne due, uno sui toni più naturali e uno più acceso, ma ancora non sono riuscita a trovare un bel rossetto rosso che mi convinca al cento per cento ( mi tentano Ruby Woo e Russian Red ). Per i rossetti mi oriento sempre su finish mat, mi piace l’ effetto opaco sulle labbra anche quando applico rossetti naturali. Il mio preferito da mesi è il rossetto Super Stay 24 Hours di Maybelline nel colore 110 Neverending Pink, un bellissimo rosa freddo tendente al malva che richiama molto il colore naturale delle mie labbra. Questa linea di rossetti è fantastica, credo siano tutti mat e a lunga durata senza seccare le labbra, e chiunque mi abbia visto indossare questo rossetto mi ha fatto i complimenti – tant’ è che le mie parenti sono andate subito a comprarlo dopo avermelo visto sulle labbra eheh!

Immagine

6) Il primo della classe ombretto in crema

Su questa risposta vado a colpo sicuro: gli ombretti in crema Soul Colour di Astra, tanto osannati da varie blogger negli ultimi tempi. Acquistati quasi senza convinzione l’ estate scorsa, me ne sono innamorata follemente! Colori fantastici e molto portabili, facili da stendere, non vanno nelle pieghe nemmeno a volerlo e sono perfetti sia come base per altri ombretti che da soli. L’ effetto finale è brillante, molto luminoso, e il prezzo veramente contenuto. Ah, dimenticavo..sono anche waterproof!

Immagine

7) Il primo della classe ombretto mono

Di solito non compro ombretti singoli, li trovo un po’ scomodi da portare in giro e preferisco una palette che contenga tutti i colori di cui ho bisogno. C’ è anche da dire che non amo le tonalità accese sui miei occhi, mi piaccio molto di più con dei colori naturali come marroni, neri, prugna e così via. L’ unico colore un po’ diverso che mi piace usare è il verde petrolio, e il mio preferito è il Water Eyeshadow di Kiko numero 213: questo ombretto è favoloso, un blu tendente al verde con dei riflessi argentati; ha una durata eccellente sia asciutto che bagnato e una texture quasi cremosa, per niente polverosa.

Immagine

8) Il primo della classe palette ombretti

Scelta difficile, dal momento che possiedo diverse palettes che mi piacciono molto e uso spesso. Ma per questo tag ho scelto una palettina di quattro ombretti che adoro sia per la qualità che per il packaging: la palette ombretti effetto seta di Dolomia. Ho acquistato questo prodotto in farmacia circa un anno fa, e da allora non l’ ho più lasciata! Contiene quattro ombretti molto pigmentati, a lunga durata e dalla texture morbida e setosa. Il rilascio di colore è immediato e quindi le cialde durano un’ infinità, e la mia palette in particolare comprende un rosa chiaro perlato, un color oro satin, un grigio/nero shimmer e un marrone scuro mat. Insomma, i colori che uso praticamente ogni giorno per creare qualsiasi tipo di make-up. Per farvi avere un’ idea di questo prodotto, vi dico subito che è l’ esatto dupe di una delle palettine Les 4 Ombres di Chanel:

Immagine

Sono praticamente identiche, con la differenza che quella Dolomia ha una qualità elevata a un prezzo decisamente ragionevole. Come vedete anche il packaging è molto pratico e compatto, da mettere in borsetta o risparmiare spazio nel nostro beauty. Insomma, un valido alleato!

9) Il primo della classe pennello occhi

Questo pennello l’ ho trovato nel Travel Brush Set di Kiko e mi piace moltissimo: e un pennello duo, con le setole piatte diagonali da un lato e a penna dall’ altro. Molto morbido, permette di realizzare con un solo strumento un trucco occhi completo. E’ il secondo a partire da sinistra nella foto e si chiama Eyes 503.

Immagine

10) Il primo della classe mascara

Tra i miei preferiti devo citare il Pupa Vamp, il They’ re Real di Benefit e l’ Ultra Tech di Kiko, ma in assoluto il mio preferito per risultato e prezzo rimane il mascara I Love Extreme di Essence.

Immagine

11) Il primo della classe cipria trasparente

La cipria translucida Prime & Fine di Catrice, sia in polvere libera che compatta. Ottima durata, ottimo prezzo, waterproof.

Immagine

12) I primi della classe brand bio e low cost

Non ho un brand bio preferito, mi piace molto Lush. Tra i low cost invece metto NYC e Astra, ma mi piacerebbe provare anche MUA, NYX e Elf.

13) Il primo della classe sito di shopping online

Fragrance Direct Uk. Offre tantissimi prodotti non reperibili in Italia a prezzi molto vantaggiosi.

14) Il primo della classe brand make-up di lusso

Anche se non posso permettermelo, mi piacerebbe molto provare il make-up Dolce & Gabbana. Hanno quel tocco vintage italiano che adoro, o almeno questo trasmettono le loro campagne pubblicitarie.

Non so quante di voi abbiano già fatto questo tag, quindi vado un po’ contro le regole e invito tutte voi a rispondere a questo tag!

Baci

 

Spring Make-Up Haul #2 – Benefit, Pupa, Catrice and more!!!

Beauty & Make Up

Ed eccomi qui con la seconda parte dei miei acquisti primaverili – come vedete ho quasi svaligiato le profumerie questo mese eheh 😉

Immagine

Partiamo da una fantastica e piccola palette di Benefit: la Peek-A-Bright Eyes, un kit contenente tre ombretti in polvere, un ombretto in crema e due pennellini. Questa palette è stata formulata per creare un make-up occhi molto luminoso, secondo me perfetto per un look primaverile. Prezzo: 30 euro circa.

Immagine

E continuiamo con i correttori, prodotto fondamentale per una base senza imperfezioni e uno sguardo fresco e luminoso. Ne ho acquistati ben tre: il Camouflage Creme di Catrice, di cui ho sentito parlare molto bene; Stay all Day Long Lasting Concealer di Essence e il Cover Cream Concealer di Pupa.

ImmagineImmagineImmagine

E concludiamo con due prodottini per e unghie, ovvero uno smalto top coat effetto gel Maybelline della linea Super Stay, e una limetta per unghie di Essence della linea Gel Nails At Home, molto carina nella sua confezione rigida.

ImmagineImmagine

Inoltre da Sephora ho ricevuto 4 campioncini del nuovo profumo Couleur Kenzo Violet, due campioncini di primer Sephora e un campione del fondotinta Forever Dior=) A presto, baci!

Saturday Night Fever – Night Out Make-Up Products

Beauty & Make Up

Nonostante sia un’ amante del make-up da giorno, e quindi di rossetti naturali, texture leggere e colori nude, una sezione della mia trousse è dedicata a tutti quei prodotti che uso per un look da sera. Non sono tantissimi, di solito quando esco la sera punto su uno smokey intenso e labbra super definite, ma sono tutti prodotti a lunga tenuta, dal momento che quando sono fuori a divertirmi non voglio avere il pensiero di ritoccare sempre il trucco. Detto questo, vi confesso che ultimamente questi bei prodottini e io ci siamo presi una pausa di riflessione: da quando vivo qui a Firenze non esco spesso la sera, sia perchè avendo lezioni tutta la settimana uso il weekend per sistemare casa e sbrigare altre faccende, e sia perchè io e i miei compagni di corso ci frequentiamo solo in università, non essendosi formato ancora un gruppo definito :/ Comunque, approfitto delle vacanze giù a casa per uscite e aperitivi con i miei amici, e lì finalmente posso sfoggiare qualche look più sofisticato =)

Inizio dalla base, e anche se solitamente uso gli stessi prodotti sia di sera che di giorno, per la sera aggiungo prima del fondotinta un primer, e uso il Prime and Fine di Catrice, per una pelle dall’ effetto setoso e un incarnato definito e compatto.

Immagine

Sugli occhi, come vi dicevo, vado di smokey, solitamente nero e i miei due ombretti must per la sera sono il 24Ore Velvet di Deborah nero numero 13 e l’ ombretto waterproof in crema di Astra Soul Color in colore grigio metallizzato. Sono entrambi degli ombretti super pigmentati e resistenti, rendono lo sguardo intenso e “drammatico”  e si adattano a qualsiasi tipo e colore di occhio.

ImmagineImmagine

Ancora per gli occhi, aggiungo al classico mascara delle fibre sintetiche per un effetto ” ciglia finte “. Io uso la Volumizing Lash Powder di Essence, svolge un lavoro egregio – soprattutto per il prezzo che ha – ed evito di indebolire le ciglia con le ciglia finte!

Immagine

Come prodotto versatile, una cipria/illuminante/ombretto che mi è stato regalato a Natale e che ADORO, ossia la cipria Cristalli di Luce di Collistar. Faceva parte di un’ edizione limitata, e vi anticipo che secondo me dato il packaging è un prodotto da collezione. E’ sicuramente un prodotto impegnativo, nel senso che non è da portare tutti i giorni dato l’ effetto glitter. Io lo uso prevalentemente sugli occhi per rendere il make-up brillante e svavillante, e spesso lo picchietto un po’ tutto intorno l’ occhio, per dare luce al trucco e allo sguardo. Inutile dirvi, visto il brand, che la qualità è ottima, e il packaging è anche avvolto da una fodera di velluto nero, ma il prezzo suppongo sia piuttosto elevato. Mi sento fortunata ad avere questo prodotto =)

Immagine

Per concludere, prodotti per le labbra! La sera mi piace osare, quindi allo smokey aggiungo anche delle labbra belle intense. Principalmente uso il rossetto Rimmel Lasting Finish della linea Kate firmata da Kate Moss nella tonalità 01, un bel rosso ciliegia carico e corposo. L’ effetto è matt e super coprente, ma non secca assolutamente le labbra, ed è davvero a lunghissima durata! Secondo rossetto: Rossochic di Astra numero 710, e qui dal rosso ci spostiamo verso un viola-prugna, anche questa volta matt, coprente, resistente ma allo stesso momento morbido e idratante. Come terzo prodotto invece troviamo una tinta labbra sempre di Rimmel Lasting Finish, ovvero la TransferProof Lip Tint 1000 Kisses nella tonalità 410 ” Infinite Plum “. Posso assicurarvi di non aver mai provato un prodotto labbra cosi resistente a tutto, cibo, bevande, baci ( eheh ) e struccante. Anche questa tinta è sul prugna intenso, e la trovate già corredata di un burrocacao che vi terrà le labbra idratate proteggendo il colore. Concludo con un lipgloss nude, che indosso quando con lo smokey voglio labbra neutre e naturali: il Lip Appeal di Catrice nel colore 080 ” Bare Necessity ” è il perfetto gloss nude, media coprenza, naturale e delicatamente lucido.

ImmagineImmagineImmagineImmagine

Quali sono invece i prodotti must per le vostre serate? Commentate, besos!

My Nail Polish Collection

Beauty & Make Up

Immagine

Stamattina stavo mettendo un po’ in ordine l’ area trucco e smalti, e così mi sono messa a contare e studiare tutti gli smalti che ho. Questo post è per tutte coloro che voglion acquistare un nuovo smalto e hanno bisogno di qualche spunto e nasce anche dalla mia curiosità di vedere se abbiamo qualche ” smalto in comune ” =) Tutti i miei smalti ( sono 20 ) sono lucidi/ laccati, dato che come sapete non amo i finish perlati, glitterati e metallizzati sulle unghie. Non ho inserito i base e top coat trasparenti, ma mi sono limitata a quelli colorati.

Immagine

Smalti Rosa

da sinistra: Pupa Lasting Color Gel 011, Shaka 05 ” Barbie “, Astra Superb Lacquer 409 ” Lightly “, Collistar Gel Effect 548 ” Rosa Deliziosa “, Mavala 303 ” Bali “, Kiko Nail Lacquer 288, Catrice Ultimate Nail Lacquer 28 ” You Better Think Pink “.

Immagine

Smalti Pastello

da sinistra: Deborah Pret à Porter 101, Kiko Nail Lacquer 359, H&M Nail Polish ” Chill Out ”

Immagine

Smalti Rossi e Arancioni

da sinistra: L’ Oreal Color Riche 825 ” Energic Tangerine “, Malika Nail Lacquer 10, Lady Venezia Nail Lacquer 009, Pupa Lasting Color Gel 045, Catrice Ultimate Nail Lacquer 19 ” Fred Said Red “, Kiko Nail Lacquer 236

Immagine

Smalti Viola

da sinistra: Kiko Nail Lacquer 243, Astra Superb Lacquer 403, Maybelline Forever Strong Pro 275 ” Super Berry Queens Berry “, Maybelline Super Stay 255 ” Mauve On “.

Questa è la mia collezione di smalti, destinata a crescere, vista la mia fissa per le unghie =) Sto cercando nuove marche di smalti, possibilmente non troppo care, qualche suggerimento? Intanto vi lascio al mio prossimo acquisto, se riesco a trovarlo! Besos

Immagine