The Beauty Scenario Tag!

Beauty & Make Up

Ciao mie care e buona domenica a tutte voi! Mentre sorseggio un cappuccino caldo, mi sono resa conto che da un po’ di tempo qui sul blog non partecipo a un bel tag….Bisogna rimediare! Ogni tanto è giusto parlare un po’ di sè e rilassarsi, staccando un po’ la spina da review e post più “seriosi” insomma.

makeup-artist-wallpaper-model

Bene, il tag che vi propongo oggi è The Beauty Scenario, ovvero si tratta di rispondere ad alcune domande che ci presentano delle situazioni un po’ complicate da risolvere nel nostro amato mondo beauty! Pronte?

1. Devi liberarti di tutti i tuoi fondotinta e puoi tenerne solo uno costoso e uno economico. Quali scegli?

Allora, vi dico subito che, nonostante abbia provato tanti fondotinta, non ho ancora trovato il MIO fondotinta perfetto, nè tra quelli costosi nè tra i più economici. Si, ne ho provati alcuni più validi di altri, ma nessuno finora mi ha fatto innamorare al punto di diventare quel prodotto che continuerei a ricomprare….Perciò probabilmente non ne terrei nessuno in questo caso, ma punterei su un buon correttore da usare sulle imperfezioni e occhiaie.

2. Sei a un colloquio di lavoro e la tua intervistatrice ha il rossetto tra i denti. Menzioni la cosa o fai finta di niente?

Se si trattasse di un’amica o comunque una persona che conosco, senz’altro glielo direi. Nel caso di un colloquio la situazione è un po’ più delicata, quindi dipenderebbe molto dalla persona che ho di fronte. Nel caso di una donna rilassata, simpatica e con cui mi sento a mio agio, credo proprio che farei notare il piccolo difetto. Se invece mi rendo conto di avere a che fare con una persona fredda o antipatica, magari visibilmente nervosa o permalosa, farei finta di nulla.

3. Non ti senti bene con te stessa e hai bisogno di tirarti su. Che rossetto scegli per avere subito una botta di autostima? 

Io amo i rossetti intensi, e mi piaccio e piaccio molto quando li indosso. Se mi sento giù, ho bisogno di vedermi a posto e più carina, quindi opto sicuramente per un bel rossetto deciso e di carattere, molto “bold” come un rosso o una tonalità scura. Mi fa sentire subito più sicura di me, e dà un altro tono all’intero look.

4. Torni indietro nel tempo agli anni dell’adolescenza: cosa faresti di diverso a trucco e capelli?

Ai tempi del liceo non mi truccavo tantissimo…Si, il makeup mi è sempre piaciuto, ma il mio approccio verso il trucco è stato graduale ed è cresciuto insieme a me. A scuola mettevo solo un po’ di cipria, matita e mascara, e al massimo un burrocacao colorato sulle labbra. Forse, per quanto riguarda i capelli, avrei potuto curarli un po’ di più con maschere idratanti, per eliminare l’effetto crespo e disciplinarli, ma comunque non ho mai  fatto grandi disastri =)

5. Chiedi al tuo parrucchiere un taglio mosso sulle spalle come Pixie Lott, ma lui sente male e ti fa un pixie cut (corto e sbarazzino). Tu a) Sorridi, ringrazi, te ne vai e chiami tua mamma in preda a una crisi isterica b) Piangi e urli sulla sedia e le cose si fanno imbarazzanti c) Ti lamenti con il manager e chiedi un rimborso?

Probabilmente all’inizio avrei una crisi una volta uscita dal salone, ma insomma, non sarebbe una tragedia! I capelli ricrescono, e di sicuro dopo lo shock iniziale riuscirei a valorizzarmi anche con un taglio simile (che tra l’altro ho anche portato e non mi sta affatto male!)

6. Un’amica ti fa una sorpresa e ti propone una vacanzina da quattro giorni. Hai un’ora per fare le valigie, cosa metti nel tuo beauty?

I miei prodotti essenziali da tutti i giorni li ho sempre nel mio beauty da scrivania, che è già piccolo e compatto. Quindi, come per tutti i viaggi, porto quello in valigia, pratico, solido e che occupa poco spazio!

7. Casa tua è stata derubata, non preoccuparti è tutto salvo, ma la tua collezione di trucchi è stata saccheggiata. Quali sono i prodotti che speri con tutto il cuore che si siano salvati? 

I miei rossetti! Soprattutto i Mac, ma in generale adoro tutti quelli che ho. Ne possiedo di costosi ed economici, molti in edizione limitata, quindi non riuscirei nemmeno più a ritrovarli e mi dispiacerebbe moltissimo perderli.

8. Un’amica prende in prestito i tuoi trucchi e te li restituisce in pessime condizioni. Tu a) Fingi di non accorgertene b) Le chiedi di ricomprarli c) Fai la stessa cosa ai suoi di nascosto? 

Non sono una persona che presta volentieri i suoi trucchi. Anche se so che sono cose materiali e magari anche frivole, per me è una passione e ci spendo dei soldi per acquistarli. Se un’amica vuole provare un mio prodotto, glielo faccio fare in camera mia, ma non glielo lascio per una serata intero. Certo, se è una persona di cui mi fido ciecamente e so che in generale ha cura e rispetto per le cosa altrui, faccio un’eccezione, ma molte persone sono superficiali e disordinate, quindi tendo a non fidarmi. Nel caso comunque dovesse succedere che alcuni prodotti mi venissero ridati rovinati o rotti, di certo mi arrabbierei moltissimo e mi farebbe piacere se mi venissero ricomprati. Non per una questione di eccessivo attaccamento agli oggetti, ma proprio perchè per me sarebbe una mancanza di rispetto nei miei confronti.

E questo è tutto bellezze! Spero vi sia piaciuto, e consideratevi tutte invitate a partecipare a questo simpatico tag (di cui non conosco la creatrice, ma che ultimamente sta girando parecchio su youtube e blog vari). Bacini,

Gloria

Annunci

3 pensieri su “The Beauty Scenario Tag!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...