Depilazione: metodi e segreti per una pelle liscia e perfetta

Beauty & Make Up

Immagine

Dedico questo post ad un argomento non particolarmente amato da noi donne: la depilazione. Soprattutto con la bella stagione, arriva la voglia di indossare gonne, shorts e abitini, insieme alla necessità di eliminare gli antipaticissimi peli superflui. Per dirla tutta, credo che oggi la depilazione non sia soltanto un’ esigenza estiva, ma fa parte di quei ” riti ” di bellezza e cura della pelle che la maggior parte delle ragazze compie durante tutto l’ anno. Infatti, non dobbiamo dimenticare che la depilazione funge anche da leggero scrub per a pelle, aiutando a rimuovere parte delle cellule morte che si trovano sull’ epidermide. Inoltre, avere una pelle liscia e depilata tutto l’ anno è divenuto un simbolo di estetica e cura della persona, e permette di indossare calze e collant in tutta tranquillità.

Esistono diversi tipi di depilazione, ognuno dei quali dà risultati diversi e agisce diversamente sulla nostra pelle. Esaminiamoli da vicino:

depilazione con lametta ( rasoio ) : è il metodo di depilazione più diffuso tra le donne ( e anche il mio prefeito ), poichè e veloce, efficace e possiamo farlo direttamente sotto la doccia. Garantisce una pelle subito liscia e setosa, con pochi e facili gesti. L’ unico svantaggio è che i peli ricrescono piuttosto in fretta, dato che vengono solo tagliati e non estirpati dalla radice. Per una depilazione ottimale con la lametta, bisogna comunque seguire delle regole, per evitare taglietti, irritazioni, e per ritardare la ricrescita. Il primo consiglio è quello di radersi sotto la doccia o subito dopo, in modo da avere i pori dilatati ( e di conseguenza peli più visibili e “ammorbiditi” dal vapore ). Inoltre, è importante passare la lametta prima seguendo il verso del pelo, poi procedendo con il contropelo, per una depilazione più efficace e profonda. Infine, è molto indicato, prima di depilarsi, fare uno scrub una volta a settimana, in modo da evitare la formazione di brufolini, peli incarniti e per avere una pelle più liscia e levigata. Non applicate spray profumati o creme idratanti dopo la depilazione, ma fate passare qualche ora per far calmare e riposare la pelle: eviterete irritazioni e rossori! Se vi radete sotto la doccia, usate il vostro bagnoschiuma come base su cui passare la lametta. Altrimenti, va benissimo una schiuma depilatoria apposita, ma anche un balsamo per capelli ( che è molto idratante ), oppure, per chi ha la pelle secca -come la mia-, consiglio di radersi dopo la doccia applicando una crema idratante: la pressione del rasoio farà assorbire facilmente la crema, eliminando l’ eccesso e garantendo quindi una pelle idratata e depilata al tempo stesso =) inoltre la texture della crema idratante fará scivolare bene e velocemente la lametta. Questo tipo di depilazione è adatta a gambe, zona bikini e – per le più sensibili -, ascelle.

ceretta : anche questo tipo di depilazione è abbastanza diffuso, soprattutto tra le più resistenti al dolore ( eh eh ) =). Il vantaggio della ceretta è quello di garantire una ricrescita lenta, dato che elimina i peli dalla radice. Accanto a questo però, bisogna dire che è un metodo di depilazione che richiede più tempo, precisione e disponibilità economica: infatti, sia che scegliate di farvi fare la ceretta dall’ estetista, sia che la facciate da sole, i costi sono decisamente più alti rispetto alla depilazione con lametta. Inoltre, le strisce depilatorie non riescono a tirare e peli più piccoli, quindi spesso si presentano quei pochi ma fastidiosissimi peli della ricrescita, che ci costringono ad indossare i jeans anche con 40 gradi, aspettando la prossima ceretta. Comunque, se siete amanti di questo tipo di depilazione, per un risultato migliore, il consiglio è sempre quello di depilarsi dopo la doccia, e di effettuare uno scrub almeno una volta a settimana. Dopo la ceretta, applicate un olio o una crema apposita per attenuare il rossore. Io personalmente uso la ceretta solo per depilare braccia ( dove i peli sono radi e sottili ), e ascelle, per una ricrescita più lenta.

crema depilatoria:  questo tipo di depilazione è abbastanza veloce, dato che si tratta di applicare la crema e aspettare circa 5 minuti prima di rimuoverla. Con le nuove formulazioni, inoltre, sono state create delle creme che agiscono sotto la doccia e possono essere lavate via direttamente dal getto d’ acqua. Anche in questo caso, la ricrescita sarà piuttosto veloce. Diciamo che non sono una grande fan di questo tipo di depilazione, e credo che sia bene usarlo una volta tanto, e non con regolaritá: dico questo perchè questi prodotti contengono ingredienti chimici che possono essere dannosi e/o irritanti per la pelle, e lasciano un odore particolarmente intenso e sgradevole che tende a rimanere sulla pelle anche dopo la doccia. Quindi, se avete la pelle sensibili o siete amanti del bio, vi sconsiglio questi prodotti depilatori.

epilatore elettrico: la depilazione con epilatore elimina i peli dalla radice come la ceretta, sebbene a volte risulti più fastidiosa e dolorosa. La ricrescita quindi è abbastanza lenta, e in più le micro pinzette aiutano a eliminare anche i peli più corti. Il motivo per cui non mi piace usare l’ epilatore è che favorisce la formazione dei peli sottopelle ( detti anche incarniti ), che spesso si infiammano e sono difficili da eliminare. Per questo ve lo consiglio se avete peli radi e sottili, altrimenti l’ effetto non sará quello desiderato. Anche in questo caso, comunque, procedete con uno scrub prima della depilazione.

Per una depilazione efficace e una pelle perfetta, comunque, ricordate di idratare ed esfoliare regolarmente la vostra pelle!!!

Ultimamente si sta diffondendo la depilazione a laser, o a luce pulsata, sia nei centri estetici che nel fai da te. I prezzi in entrambi i casi sono molto elevati, e sinceramente non sono ancora molto convinta di questo nuovo metodo. Qualcuna di voi l’ ha provato? Commentate e seguitemi su twitter e face, baci! Gloria

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...